No, in linea generale al Dirigente spettano l’indennità sostitutiva del preavviso lavorato nel caso che il licenziamento sia sprovvisto di giusta causa e il preavviso e l’indennità supplementare in caso di licenziamento sprovvisto di giustificatezza; in tale ottica la tutela economica del Dirigente per il momento in cui avviene la cessazione del rapporto di lavoro dipende molto da quanto concordato al riguardo all’inizio del rapporto, che costituisce quindi il vero momento in cui eventualmente farsi assistere da un esperto.