Ci sono malattie, come ad esempio quelle correlate all’amianto in cui passano decenni tra il probabile momento in cui sono state contratte e quello della loro manifestazione clinica.
Sarebbe quindi opportuno rivolgersi oltre che a medici che mi assistono per il tipo di patologia sofferta anche ad un medico legale, che, sentita la mia ricostruzione delle caratteristiche delle attività lavorative svolte, mi dica se alcuna di esse potrebbe aver causato o concausato la malattia e possa quindi pensarsi di essere di fronte ad una malattia professionale.