No. Il licenziamento orale è nullo e dà diritto al lavoratore ad essere reintegrato nel posto di lavoro.